Pagine

La mia autobiografia

Se le informazioni generali non ti sono bastate, beh qui ho raccolto la mia biografia. Buona lettura!

Alpha

Il mio interesse per l'informatica inizia fin da piccolo, all'età di circa 7/8 anni grazie a mio zio, appassionato anche lui di informatica, usava il pc per fare piccoli siti web (all'epoca aveva un sito web sulla pesca, primo su tutti i motori di ricerca) e un po' di montaggio video. A 10 anni mio zio ci vendette il suo pc, era un Pentium 133 con 32 MB di ram... all'epoca non è era nemmeno troppo vecchio (si parla del 1996). All'inizio quindi iniziai il mio viaggio con Windows95, dopo poco tempo passai a Windows98 SE. Sono sempre stato molto curioso ed esploravo tutti i menù e i file di quel pc. In poco tempo riuscii a lavorare sul registro di configurazione e parzialmente sul BIOS, i disastri erano all'ordine del giorno!

Non ricordo come sentii parlare di Linux, ma ricordo bene che tra i cd che avevo, ce n'era uno con RedHat 4.0. Riuscii ad installarla e un volta avviata, mi trovai solo con lo schermo nero, una scritta strana, la parola "login" ed un curso lampeggiante. ben presto scoprii che la strana scritta all'inizio era il time stamp del kernel con versione e data di compilazione mentre nella riga successiva avrei dovuto mettere il nome utente. Superato l'ostacolo iniziale, provai un po' di comandi ma in poco tempo abbandonai tutto. Intanto avevo visto altre distro come Mandrake (la 8.2) ma purtroppo il pc era troppo obsoleto per farla girare.

Intanto avevo imparato a usare un po' il DOS ed a programmare in Basic. Quando andai all'ITIS "L. da Vinci" di Pisa appresi le basi del Pascal. Come linguaggio era già migliore del Basic ma lavoravo sempre su una finestra DOS, il che era deprimente.

Beta

Finalmente nel 2003 i miei genitori mi regalarono un pc nuovo bello fiammante, un P4 da 2.4Ghz con 512MB di RAM e una scheda video ATI Radeon 9200 con 128MB di RAM. Inoltre comprai anche un monitor LCD, ancora poco diffusi in quei tempi, infatti ero l'unico ad averlo tra i miei amici. La prima cosa che feci fu partizionare l'hard disk e metterci subito Mandrake 9.1 e lì iniziai ad esplorare Linux e in particolare KDE.

Nel frattempo avevo conosciuto anche il PHP come linguaggio di scripting server-side e cercando di modificare un forum, imparai questo linguaggio dalle mille risorse. Ricordo ancora quando ebbi la varicella, non potendo uscire creai una moltitudine di moduli e funzioni per il sito web, hostato sul server in casa di un mio amico. Erano le basi per il sito che state vedendo.

Intanto a scuola iniziai il 3° anno nella specializzazione Telecomunicazioni e qui imparai meglio il C++ e la struttura dell'architettura x86. Sempre nello stesso periodo e sempre grazie al professore di Sistema Domenico Iracà, appresi l'Assembler, una occasione in più per capire come funzionasse un calcolatore al suo interno.

Release Candidate

Nel contempo la mia avventura linuxiana proseguiva con una Fedora Core 2, ma quasi subito dopo, passai alla nuova Mandriva 10. In quegli stessi anni ero venuto alla conoscenza del GULP, il LUG di Pisa. Grazie ad uno dei soci, mi procurai una Debian Testing contenuta in 3 DVD visto che avevo come connessione ad internet un lentissimo 56k! Fu allora che appresi i poteri della super mucca. :D

Release

Con gli anni ho capito l'importanza della condivisione del sapere e quindi nel software libero ed open source. Ormai è da qualche anno che sono un grande estimatore della distribuzione GNU/Linux Ubuntu.

Buon proseguimento di navigazione!

Pubblicato il 18 Settembre 2009 alle 0:33 da DnaX e letto 1396 volte.

Abbonati al feed RSS. Se non sai cos'è guarda qui.

Abbonati alla newsletter per ricevere via email ogni nuovo articolo pubblicato. L'indirizzo verrà gestito da FeedBurner.

CC BY-NC-SA 3.0 2004-2012 Daniele Napolitano — Per informazioni sulla licenza leggere le Note legali
Torna su