Blog

Piwik, un'alternativa a Google Analitycs

Lug 9

Quanto sono importanti le statistiche del proprio blog? Molto, del resto è nell'animo umano fare a gara a chi c'è l'ha più lungo, il grafico in questo caso. :)

Per ottenere delle statistiche dettagliate degli accessi al proprio blog abbiamo due strade, una è quella di affidarci ad un servizio esterno mentre l'altra è quella di installare un servizio sul proprio web server. Piwik è proprio questo, un applicativo PHP da installare sul proprio server per monitorare ogni dettaglio dei visitatori del proprio sito.

Il vantaggio di questa soluzione è quella di avere tutto sotto controllo e, con le adeguate conoscenze, apportare modifiche al sistema per meglio adattarlo alle proprie esigenze. Ovviamente essendo open source le proprie modifiche possono essere sottoposte al team di sviluppo per essere incluse nell'applicativo.Post imageIo attualmente sto usando Php-Stats sviluppato da un team di italiani. Il problema di quest'ultimo è che lo sviluppo è ormai fermo da qualche anno. Piwik è una vera ventata di aria fresca, grafici molto gradevoli alla vista, funzionalità statistiche avanzate e ha una dashboard riepilogativa molto funzionale, al contrario di quella di Php-Stats. Un'altra caratteristica interessante è quella di poter integrare i grafici di Piwik nel proprio sito in pochi semplici passi. Invece l'unica mancanza è un dettaglio delle ultime visite che di tanto in tanto guardo per avere una idea del pubblico attuale di visitatori e di quando qualcuno effettua una ricerca capitando su queste pagine.

Continua a leggere »

DIASPORA* Facebook

Scrivere bene codice PHP (e non solo)

Ott 6

Dovete sapere che scrivere codice corretto non basta, bisogna anche scriverlo bene! Vi è mai capitato di scrivere del codice e di rileggerlo dopo qualche mese? Con molta probabilità perderete un po' di tempo per capirlo e seguire il flusso del programma.

Commenti

Per ricordarsi la funzione di alcuni pezzi di codice sono necessari i commenti prima ogni blocco "critico" del nostro codice. Ma anche quest'ultimi vanno fatti bene!

// stampo la data corrente

echo date('r', time());

Ma non così:

echo date('r', time()); // stampo la data corrente

Il commento va quindi prima della istruzione o del blocco descritto. Immaginate una riga piuttosto lunga, nella peggiore delle ipotesi il commento sarò completamente nascosto e dovrete scorre in orizzontale il codice.

Continua a leggere »

DIASPORA* Facebook

[PHP] Stampare il contenuto di una variabile

Set 1

Quante volte ci è capitato di voler sapere il contenuto di una variabile sopratutto quando è un array o una classe? Il PHP ci mette a disposizione una comoda funzione utile in queste situazioni di debugging, print_r.

bool print_r ( mixed $expression [, bool $return ] )


Normalmente per usare print_r basta solo il primo parametro di qualsiasi tipo. Essa stamperà quindi la struttura di quest'ultimo in un formato facilmente leggibile.

Vediamo un esempio con un array:

$var = array('elem1', 'elem2', 'elem3');

print_r($var);


Stamperà questo:

<pre>

Array

(

    [0] => elem1

    [1] => elem2

    [2] => elem3

)

</pre>


Se invece vogliamo catturare l'output basterà aggiungere il parametro $return ed impostarlo a TRUE.

$return = print_r($var, true);


Nel caso diamo in pasto a print_r un oggetto verranno estratti i membri statici della classe oggetto.

DIASPORA* Facebook

[PHP] Captcha testuale semplice semplice

Ago 18

I captcha sono quelle immagini con all'interno numeri e lettere, spesso deformate che dovete riscrivere in una casella di testo. Questi sistemi servono per bloccare lo spam e in generale chiunque usi sistemi automatici per registrare falsi utenti o inviare commenti. Il funzionamento è semplice ma efficace, mentre il nostro cervello riesce facilmente (non sempre...) a capire delle lettere anche se molto deformate, per un computer è praticamente impossibile. L'unico problema di questi captcha grafici è che talvolta tagliano completamente fuori le persone con problemi visivi e che usano lettori in grado di leggere le pagine web. Ovviamente una immagine non può essere letta da un pc!

Una variazione al tema dei captcha grafici è quello di porre una facile domanda all'utente come ad esempio chiedere di eseguire una somma.

L'implementazione che ho scelto per l'estrema facilità è quella di usare le sessioni con PHP per portarmi dietro i risultati alle somme proposte.

Innanzitutto avviamo una nuova sessione. Se questa è già presente avremo a portata di mano i dati della sessione in corso

session_start();

Continua a leggere »

DIASPORA* Facebook

Sviluppare siti web XHTML compliant con Anewt

Lug 14

Post imageSe vi è capitato di sviluppare da soli un sito o un web service in PHP probabilmente vi siete imbattuti nello scrivere decine di funzioni per generare codice XHTML corretto, oggi fondamentale per un migliore compatibilità con i browser, per l'accessibilità e per un migliore posizionamento nei motori di ricerca. L'obiettivo di Anewt, acronimo di Almost No Effort Web Toolkit, è quello di semplificare lo sviluppo di applicazioni web con l'aiuto di librerie PHP pronte all'uso. Le librerie sono fornite di funzioni simili a quelle standard del PHP e di classi e funzioni per la costruzione degli elementi XHTML. Vediamo di fare un esempio per creare una pagina con un paragrafo:

$page = &amp;new AnewtPage();

$p = new AnewtXHTMLParagraph('Un po\' di testo');

$page->append( $p );


Ora per impostare una regola css basterà richiamare il metodo set_class

$p->set_class('foo');


Mentre per mandare in uscita la pagina si fa così

$page->flush();


Semplice vero?

Continua a leggere »

DIASPORA* Facebook

[PHP] Inviare email con php

Nov 5

Oggi vediamo come inviare email dai nostri script php. L'operazione è estremamente semplice e ci permette di inviare semplici mail testuali, in formato html o con allegati.
Tutta la guida si baserà sulla funzione del php mail():

bool mail ( string a, string oggetto, string messaggio [, string header_addizionali [, string parametri_addizionali]] )

Vediamo di fare un po' di chiarezza sul significato degli argomenti:


  • string a: Qui va passato l'indirizzo email del destinatario
  • string oggetto: Qui va passato l'oggetto della mail
  • string messaggio: Qui intuitivamente andrà passato contenuto della nostra mail
  • string header_addizionali: Questo parametro opzionale permette di specificare evantuali header aggiuntivi alla mail
  • string parametri_addizionali: Con questo argomento opzionale è possibile specificare eventuali parametri aggiuntivi a sendmail (in ambiente UNIX)


Inoltre la funzione mail() ritornerà FALSE in caso di errore nell'invio o TRUE in caso di invio avvenuto.

Post image


Continua a leggere »

DIASPORA* Facebook
CC BY-NC-SA 3.0 2004-2012 Daniele Napolitano — Per informazioni sulla licenza leggere le Note legali
Torna su