Blog

Riparazione del router Netgear DGN2000

Ott 27

La mia rete domestica è affidata al router Netgear DGN2000 comprato nel 2009. Aveva già problemi quando feci alcune prove con uno switch di rete che non sapevo se funzionasse a dovere e come risultato dopo le prove, le porte ethernet non funzionavano più a dovere, in pratica non superavano i 100 kB/s a meno che non forzavo la comunicazione a 10M. Ma in ogni caso avevo lasciato perdere.

Successivamente ogni tanto ha iniziato a saltare il Wi-Fi e sembrava che quando accadeva tutto il router era bloccato. Questo fino ad un giorno in cui non si è più acceso. I sintomi erano i seguenti: rumorino strano dal router stesso, switch ethernet funzionante (LED delle porte LAN accesi), LED di alimentazione costantemente spento. Ciò mi ha fatto escludere l'alimentatore esterno, qualcosa funzionava, il problema era all'interno.Post image Mi ricordo che la garanzia era già scaduta quindi mi sono apprestato ad aprire il router (dannate viti Torx!). Osservo il PCB per vedere se ci sono componenti bruciati o altro, l'unica cosa che mi salta all'occhio sono tre condensatori elettrolitici gonfi, pessimo segno.

L'elettronica di oggi è ormai ad un livello in cui è pressochè impossibile che i circuiti digitali di possano rompere, ma ci si porta dietro ancora la piaga dei condensatori elettrolitici che possono scoppiare o rilasciare la loro soluzione elettrolita in giro corrodendo tutto ciò che trova.

I condensatori da sostituire, uno l'avevo già dissaldato.

Continua a leggere »

DIASPORA* Facebook
CC BY-NC-SA 3.0 2004-2012 Daniele Napolitano — Per informazioni sulla licenza leggere le Note legali
Torna su