Blog

Rendere Plug'n'Play gli adattatori USB-IrDA

Apr 16

Post imageL'attuale implementazione IrDA su Linux fa abbastanza pietà, forse perché è ormai una tecnologia in disuso e lo sprint che ha invece avuto il Bluetooth o i dispositivi mtp è mancato alle periferiche IrDA. Su Debian e Ubuntu, come nelle altre distribuzioni, il pacchetto che contiene tutto il necessario per far funzionare lo stack IrDA del kernel è irda-utils. In particolare il comando che ci interessa è irattach. Detto a grandi linee, con questo comando possiamo far comunicare la periferica con il kernel. Mentre questa azione avviene automaticamente all'avvio per le interfacce integrate alla scheda madre, con gli adattatori USB questo non avviene e bisogna dare il comando manualmente.

Per risolvere questo inconveniente occorre lanciare irattach con i giusti parametri ogni volta che si collega l'adattatore, mentre è necessario terminare irattach quando si scollega l'adattatore. Tutto questo è possibile farlo con udev.

Queste sono le regole per fare le azioni sopra descritte:

SUBSYSTEM=="net", SUBSYSTEMS=="usb", ACTION=="add", ATTR{type}=="783", RUN+="/sbin/start-stop-daemon --start --quiet --pidfile /var/run/irattach.pid --startas /usr/sbin/irattach -- $env{INTERFACE} -s"
SUBSYSTEM=="net", SUBSYSTEMS=="usb", ACTION=="remove", KERNEL=="irda*", RUN+="/sbin/start-stop-daemon --stop --quiet --oknodo --name irattach --pidfile /var/run/irattach.pid"


Queste regole andranno messe in un file chiamato 80-irda-usb.rules e salvato in /etc/udev/rules.d.

Continua a leggere »

DIASPORA* Facebook

Trasferimento file IrDA - Ircp Tray

Set 16

Post imageTempo fa venni a conoscenza di questa utility per Gnome, Ircp Tray. Questo programma permette di trasferire facilmente file da e verso un altro dispositivo collegato via infrarossi tramite il protocollo OBEX. All'inizio trovai il pacchetto distribuito su GetDeb per Gutsy ed incuriosito da questa applicazione decisi di vedere lo stato di sviluppo, era fermo dal 2007 e non compilava neppure su Hardy. Fortunatamente un tizio sul sito del progetto aveva inviato una patch apposita, in pratica sostitutiva alcune chiamate GTK ormai deprecate nella nuova della versione inclusa in Ubuntu Hardy. Successivamente nel tarball notai la directory po per cui creai subito la traduzione italiana. Peccato che con il solito ./configure && make && sudo make install non veniva installata, così compilai la traduzione con msgfmt e la buttai manualmente nella giusta cartella /usr/share/locale/it/LC_MESSAGES/.

Post image

Continua a leggere »

DIASPORA* Facebook

Cellulare e IrDA su Ubuntu Linux HOWTO

Lug 15

Post imageOrmai sono passati 2 annetti da quando facevo le prove per connettere il mio cellulare Sagem myX5-2 al PC tramite la porta infrarossi integrata nella mia scheda madre Asus P4B533-M. Con Windows è filato tutto liscio in quanto aveva già rilevato la porta infrarossi integrata. Mi è bastato attivare IrDA sul mio cellulare per farlo riconoscere immediatamente. Successivamente ho installato MPAS per trasferire file da e verso il cellulare e WellPhone per gestire messaggi, rubrica, agenda e altri dettagli. Su Linux invece le cose non sono state molto rosee e solo qualche giorno fa ho trovato la maniera per far fare amicizia tra il mio cellulare e il pinguino.

Post imageQuesto howto è quindi rivolto specialmente ai possessori del suddetto telefonino, ma per molti passaggi è valido per quasi la totalità dei cellulari in commercio dotati di porta IrDA in quanto vengono usati protocolli come OBEX a la comunicazione seriale standard tra modem.

L'howto si divide così:

  • Hardware - mettere a punto tutto il necessario
  • Driver setup - Mettere a punto la nostra macchina linux
  • OBEX - Come fare i primi test di comunicazione
  • Applicazioni - Una carrellata di applicazioni per gestire al meglio le funzioni dei cellulari

Continua a leggere »

DIASPORA* Facebook
CC BY-NC-SA 3.0 2004-2012 Daniele Napolitano — Per informazioni sulla licenza leggere le Note legali
Torna su