Compiz, una storia interessante

Post imageEcco una storia interessante... lo sviluppo di Compiz Fusion, l'attuale sistema responsabile degli effetti grafici su GNU/Linux, in pratica l'equivalente di Aero per Windows Vista/Seven. Il progetto è nato in grembo alla Novell tramite l'uso del server grafico XGL, poi forkato da un gruppo di appassionati per dare un cambio di rotta e aggiungere alcuni effetti interessanti. Il lavoro in Beryl, il nuovo nome dato al fork di Compiz, è stato fatto essenzialmente nei plugin, mentre il core è rimasto sostanzialmente quello originale di Compiz. Intanto l'estensione AIGLX di X.org andò pian piano a sostituire l'uso di un server grafico alternativo, tant'è che adesso XGL non serve a niente! Dopo un po' gli sviluppatori di entrambi i progetti hanno messo la testa a posto ed hanno deciso di riunire i due progetti, allora separati, in un unico progetto che includesse la leggerezza del core originale di Compiz con qualche plugin preso da Beryl. Il risultato lo conosciamo un po' tutti!

Post image

Continua a leggere »

KDE4 + Compiz Fusion

KDE4 adesso introduce il nuovo kwin con il compositing OpenGL, un po' come Compiz. Peccato che a me (magari ad altri va meglio) kwin va proprio lento, i menu prima che appaiano fanno delle righe strane, kicker è veramente inusabile... insomma kwin ha ancora molta strada per essere considerato stabile e usabile.

Ma visti vari miglioramenti in fatto di prestazione e di memoria dell'intero KDE, usando Compiz il tutto va perfettamente fluido e da un tocco di stile a tutto. Addirittura va anche più fluido di Gnome! Sicuramente questa accoppiata è da provare o tenere fino a quando kwin non diverrà stabile e performante.

Tenete presente che dal momento che avvierete Compiz con:

compiz --replace &

Verrà caricato il window manager pretefinito di Gnome, ovvero metacity, altrimenti Emerald se installato.

Post image

CC BY-NC-SA 3.0 2004-2012 Daniele Napolitano — Per informazioni sulla licenza leggere le Note legali