Blog

Far funzionare le schede audio USB di tipo PD552

Post imageHo recentemente acquistato di eBay una di quelle schede audio USB 3D di piccole dimensioni a 5€ o poco più. Tutti gli inserzionisti affermano che sono completamente Plug & Play, peccato che molti si siano ritrovati con una scheda inutilizzabile per la mancanza di driver su Windows. La scheda che ho acquistato è dotata di una uscita Cuffia e di un ingresso per Microfono, riporta sopra la dicitura "3D AUDIO" mentre sul retro la dicitura "HY552" e viene riconosciuta dal PC come "SSS Headphone Set".

Post image

Windows

Se avete fortuna, Windows la rileverà come USB Speakers, altrimenti la soluzione sarà difficile (ma non impossibile). Purtroppo i driver forniti dalla Comodow non funzionano, per cui ho dovuto cercare un'altra maniera per far riconoscere la scheda al pc. In pratica nel caso in cui il sistema operativo richieda dei driver, la soluzione è quella di scaricare un pacchetto che ho creato appositamente. Il pacchetto driver (aggiornato!) che ho creato l'ho preso dalla mia installazione di Windows XP Professional SP3 per far riconoscere la scheda sul portatile in cui l'unica differenza è che c'è l'edizione Home. Ma sembra che la mancanza dei driver sia solo una sfortuna del fato. Basterà far cercare i driver manualmente nella cartella dove avete decompresso i driver. Il file importante che va dato alla procedura di ricerca driver manuale è wdma_usb.inf.

Adesso per utilizzarla è necessario andare nel Pannello di Controllo, aprire l'applet Suoni e periferiche audio, quindi spostarsi nella scheda Audio e lì selezionare la scheda appena collegata dai menù a tendina. Ricordatevi anche di selezionare il mixer giusto, altrimenti non riuscirete a regolare i volumi della scheda USB.

Post image
Se usare Winamp potrete istruirlo singolarmente per riprodurre la musica dalla scheda USB.

Con VirtualDJ è estremamente utile un quanto avendo 2 schede audio, una esegue la musica mixata mentre l'altra permette l'ascolto in cuffia della canzone prima di mixarla senza quindi sentire il brano nell'uscita principale.

Linux

Su Ubuntu non ho avuto nessun problema, una volta collegata la scheda si è immediatamente acceso il LED rosso, quindi mi è bastato dire al sistema operativo di usare la scheda USB come riproduzione sonora. E' bastato andare su Sistema, Preferenze, Audio e selezionare USB Audio nella giusta sezione. Per esempio io ho selezionare USB Audio per Musica e Filmati, ma se userete la scheda come principale vi conviene selezionarla per tutte le funzioni. Ovviamente per gestire i volumi occorrerà nel mixer andare nel menù File->Cambia dispositivo e selezionare la scheda USB. Facendo click su Prova dovreste sentire un suono sinusoidale e il LED rosso sulla scheda lampeggiare.

Post image

Considerazioni e test

Dico subito che la scheda di per se non ha alcuna funzione di audio 3D, surround o un Virtual Dolby 5.1. Tutte queste funzioni possono essere fatte con i driver che elaborano il suono via software, niente accelerazione hardware.

Un altro difetto è la risposta in frequenza veramente disastrosa, ho collegato l'uscita della scheda al mio impianto casse e il suono è cupo e inesistente alle alte frequenze; grazie a Winamp sono riuscito a migliorare la situazione equalizzando il suono in modo da ridurre le basse frequenze ed esaltando quelle alte in modo lineare (nella scala logaritmica ovviamente).

Altro suggerimento, non tenete troppo alto il livello del suono, pena una forte distorsione. A quanto pare non hanno implementato la richiesta di massima corrente sul bus USB, da Linux noto infatti che l'assorbimento di corrente massimo è attestato a 100mA.

Link utili

Comodow USB Audio PD552
[Blog] C-Media USB 3D Audio Controller - PD 552
[Forum] Per chi usa la schedina sonora USB

Articoli correlati

DIASPORA* Facebook

Pubblicato il 4 luglio 2008 da e letto 24973 volte.

Link di trackback

Abbonati al feed RSS. Se non sai cos'è guarda qui.

Abbonati alla newsletter per ricevere via email ogni nuovo articolo pubblicato. L'indirizzo verrà gestito da FeedBurner.

Dai il tuo parere: Commenta questo articolo!
54 commenti su Far funzionare le schede audio USB di tipo PD552
  1. ramon dice:

    Sto avendo anche io problemi con i drivers, provo a fare l’installazione manuale,ma non va, potreste aiutarmi?
    Cordiali saluti
    Ramon

    giovedì, 17 luglio 2008 alle 17:06
  2. DnaX dice:

    In che senso non va? Dove ti blocchi? In alcuni pc ho notato che eseguendo la ricerca automatica su internet i driver vengono installati, se a te fallisce vediamo di installarli manualmente.

    Ciao ;)

    giovedì, 17 luglio 2008 alle 17:24
  3. ramon dice:

    alora ho collegato la scheda all’usb, i mi esce il messaggio di periferica sconosciuta, da gestione periferiche, controller usb, ho cliccato sulla voce periferica sconosciuta ed ho fatto fare la ricerca del driver ma non lo trova, neanche se do come percorso di ricerca la cartella che ho scaricato da qui.
    Se puoi aiutarmi ti sono molto molto grato :)

    giovedì, 17 luglio 2008 alle 17:52
  4. DnaX dice:

    La periferiche che trovi nel ramo Controller USB dovrebbe essere rilevata automaticamente come Periferica Human Interface (HID). Prova ancora ad aggiornare i driver automaticamente autorizzando l’accesso a internet. I driver che ho fornito sono per la parte audio vera e propria che dovrebbe comparire nella sezione Controller audio di Gestione Periferiche.

    Io ho fatto i test su Windows XP SP3.

    venerdì, 18 luglio 2008 alle 12:10
  5. claudio dice:

    dunque, io ho collegato la periferica e funziona... troppo! ho un volume minimo molto alto, per essere usato con le cuffie. è una mia pretesa o qualcosa non va?.
    uso un sistema operativo debian gnu/linux e come mixer xfce4-mixer-alsa.
    con la scheda interna del notebook la regolazione va bene. ho tralasciato qualcosa?
    grazie in anticipo

    sabato, 19 luglio 2008 alle 21:07
  6. DnaX dice:

    @Claudio: Si, notato anche io il livello molto alto, infatti va in distorsione! La soluzione che per ora ho adottato è quella di tenere il volume al minimo e regolarlo dalle singole applicazioni.

    Vedo di fare qualche controllo ad ALSA e/o al modulo di gestione della scheda. Ti faccio sapere.

    lunedì, 21 luglio 2008 alle 21:41
  7. claudio dice:

    ciao dnax. dopo tre giorni di delirio sono riuscito a risolvere qualche minuto fa. ho scritto una miniguida su debianizzati in questo topic:

    http://forum.debianizzati.org/index.phttp://forum.debianizzati.org/hardware/comodow-3d-sound-usb-pd522-t33665.0.html;msg53129#msg53129hp

    fammi sapere se a te funziona

    lunedì, 21 luglio 2008 alle 23:20
  8. ramon dice:

    Io on sono riuscito a risolvere, ho contattato il rivenditore e ci siamo accordati per la sostituzione :D

    martedì, 22 luglio 2008 alle 12:07
  9. DnaX dice:

    @Claudio: No, col file .asoundrc non riesco più a riprodurre nulla, ero riuscito a creare un controllo volume software ma era associato alla scheda audio del pc, non a quella USB.

    @Ramon: facci sapere com'è andata!

    sabato, 26 luglio 2008 alle 0:18
  10. claudio dice:

    scusa dnax, avevo scordato un passaggio:

    nel file /usr/share/alsa/alsa.conf modificare defaults.ctl.card 0 e defaults.pcm.card 0 sostituendo 0 con il numero della scheda audio

    da fare prima di avviare il file audio. comunque lo ho aggiunto alla guida.
    grazie per la segnalazione

    domenica, 27 luglio 2008 alle 14:19
  11. NapalM dice:

    Cavolo ragazzi io la PD552 non riesco proprio a farla funzionare con XP.
    Se la inserisco non me la riconosce, se installo nuovo hardware manuale ed inserisco il file wdma_usb.inf vedo che ha un punto ! nella gestione hardware e dice che và in conflitto con un’altra periferica.
    A qualcuno ha funzionato?

    martedì, 21 ottobre 2008 alle 9:57
  12. DnaX dice:

    @NapalM: Prova a scaricare il nuovo driver che ho caricato. Nel caso che non funzioni ancora, controlla di avere Windows aggiornato al ServicePack3 e con Windows Media Player 11. Con questa configurazione è sicuro che funzioni. Ho provato ad installare Windows ex-novo e la scheda audiol’ha riconosciuta al volo!

    @Claudio: Scusa per non averti più dato notizie! Adesso provo il tutto, e se funziona lo aggiungo nell’articolo. Grazie! ;)

    martedì, 21 ottobre 2008 alle 23:37
  13. NapalM dice:

    Ciao DnaX,
    ho provato a scaricare la nuova versione dei tuoi driver ma quando li inserisco mi dice che non riesce a trovare un driver migliore di quello correntemente installato.
    Windows è con SP3 installato e con gli ultimi aggiornamenti fati.

    mercoledì, 22 ottobre 2008 alle 7:20
  14. marino dice:

    ciao sono marino, ho un problema cn la scheda audio(m-audio audiophileUSB)sento la musica latenza alla grnde ma la cosa ke m’interessa di + nn funziona , la registrazione, nn mi dà proprio la funzione, il mio sistema opeorativo è il windows SP3, ho provato in tutti i modi

    lunedì, 27 ottobre 2008 alle 16:27
  15. DnaX dice:

    Per quanto riguarda la latenza probabilmente devi usare software un po' più professionale che supporti la modalità ASIO che appunto riduce la latenza. ASIO4ALL è un programma completamente gratuito che abilita la modalità ASIO in qualsiasi scheda (penso).

    Per la registrazione non saprei cosa dirti, non so quali programmi hai usato. Tieni presente che dal mixer di Windows devi selezionare il giusto ingresso da cui registrare. Kristal Audio Engine è un multitraccia gratuito ideale per iniziare.

    lunedì, 27 ottobre 2008 alle 16:49
  16. marino dice:

    per latenza alla grande intendo ke è molto buona, solo la registrazione è il problema, osservando attentamente mentre tento e ritento, mi accorgo ke nn mi riconosce la firma digitale del USBspeakersdriver

    lunedì, 27 ottobre 2008 alle 20:28
  17. marino dice:

    ah! scusa ho pure l’asio4all, e infatti nn riconosce l’entrata

    lunedì, 27 ottobre 2008 alle 20:31
  18. DnaX dice:

    Ma... la scheda in questione (che mi pare diversa da quelle oggetto del post) non era fornita di driver? Cmq USB Speakers e‘ solo della parte di riproduzione.

    martedì, 28 ottobre 2008 alle 10:17
  19. NapalM dice:

    Novità: me ne hanno spedita un’altra uguale e questa funziona senza problemi :-)

    martedì, 28 ottobre 2008 alle 10:31
  20. marino dice:

    Si lo so e ke nn so più aki domandare,grazie lo stesso!!!

    martedì, 28 ottobre 2008 alle 14:39
  21. Maio dice:

    Ciao,
    volevo un’informazione su questa schedina USB se potevi fornirmela: e‘ possibile riprodurre tutti i file midi attraverso questa schedina in aggiunta alla scheda della motherboard del mio PC?
    Io ho una scheda simile (una behringer guitarlink) che ho settato nelle audio properties come default device sia per l’audio che per voice ma sebbene riesca sentire dall’output tutti i riporoduttori file mp3 etc non riesco a sentire i file midi di un corso per chitarra e mi chiedevo se fosse un limite di queste schede USB.
    Idem anche per la registrazione dove nelle proprieta‘ se la setto come sound recording non mi abilita il controllo del volume e di fatto non invia segnale al rec sebbene il segnale venga inviato dall’input al pc....
    Forse bisogna solo settare qualche altro parametro?
    Grazie mille e complimenti per la guida..
    Penso sia bellissimo questo volersi aiutare solo per il piacere di farlo che esiste in internet e nel mondo opens source.. :)

    martedì, 4 novembre 2008 alle 6:41
  22. DnaX dice:

    Non penso proprio che la scheda abbia un sintetizzatore MIDI a bordo. Piuttosto controlla che la periferiche midi sia Microsoft Synthesizer ovvero il sintetizzatore software di serie a Windows XP. Per quanto riguarda la registrazione il scheda recensita in questo articolo ha un solo ingresso (per altro mono) per il microfono. Quando registri avendo 2 schede audio devi selezionare la scheda audio giusta. Questo dovresti poterlo seguendo le istruzioni di configurazione per Windows dal pannello di controllo solo che invece di selezionare riproduzione suoni scegli registrazione.

    Ciao! Se hai altre domande non esitare! :)

    martedì, 4 novembre 2008 alle 11:18
  23. maio dice:

    e‘ molto simile alla mia scheda guitar link che serva appunto a inviare il segnale dalla chitarra (mono) a un programma di modellizzazione guitar ring.
    Ho provato a settare la scheda basata su driver ASIO come scheda predefinita in input ma non ha il volume abilitato e certo non e‘ un buon segno infatti non prende il segnale su quel corso per chitarra.
    Mentre su altri programmi che trattano sia file midi che mp3, etc.. come nightmidiII winplayer itunes funziona l’ascolto dall’uscita della scheda beheringer e anche la registrazione su programmi come audacity... mentre il famoso corso dvd non si sente...
    Sembra quasi che non senta il comando dato sulle audio properties e continui ad utilizzare la scheda audio della motherboard anche se non e‘ selezionata...forse e‘ un problema del corso per chitarra...no so.. tu che ne pensi?
    Grazie!

    martedì, 4 novembre 2008 alle 12:38
  24. DnaX dice:

    Penso anche io che il tuo corso per chitarra se ne freghi altamente delle impostazioni di Windows, sceglie la prima scheda audio e basta. Al limite potresti disabilitare la scheda audio integrata dal BIOS, l’unico problema è che abilitarla/disabilitarla dei riavviare il pc. Non quali sono le tue esigenze, se usi solo quella esterna puoi disabilitare tranquillamente quella interna.

    martedì, 4 novembre 2008 alle 13:13
  25. maio dice:

    Ho provato a farlo ma disabilitando quella interna (realtek audio input e output) mi si disabilita anche il midi music playback (che nel mio caso e‘ Microsoft GS wavetable SW synth) e non mi suona nessun MIDI anche quelli che prima funzionavano..
    Infatti cercavo di installare un altro midi music playback ma non ci sono riuscito e la scheda usb non ha dei driver midi essedo come la usb che descrivi tu nel tuo articolo...
    Mi sa che non c’e‘ soluzione vero?

    martedì, 4 novembre 2008 alle 14:06
  26. DnaX dice:

    Quello del midi è un problema di software mal scritti. Ad esempio Winamp permette di scegliere l’uscita midi. C'è quella diretta della scheda audio ma anche quella software (DirectMusic) di Windows che può essere redirezionata a qualsiasi scheda audio visto che i suoni sono riprodotti dal sistema operativo e non direttamente dalla scheda. Tra l’altro il sintetizzatore di Windows è qualitativamente migliore di quello integrato nelle schede audio! Puoi impostare riverbero, effetto coro e frequenza di campionamento fino a 44Khz.

    Guarda se riesci a cambiarlo.

    martedì, 4 novembre 2008 alle 14:21
  27. maio dice:

    e come si fa? hai qualche idea?.. ops sono un po‘ alle prime armi...

    martedì, 4 novembre 2008 alle 14:25
  28. maio dice:

    winamp e‘ un software midi tipo Microsoft GS wavetable SW synth?...o dovrei installarmi un altro sw?...comunque e‘ vero infatto NightMidi funzionava con directmusic settato...
    in effetti ho installato nightmidi perche‘ pensavo fosse il modo per sostituire Microsoft GS wavetable SW synth ma cosi‘ non e‘ stato per cui il corso di chitarra punta sempre alla scheda che vuole e se non trova Microsoft GS wavetable SW synth si pianta.. infatti nelle scelte delle properties si puj‘ selezionare solo Microsoft GS wavetable SW synth....aime'..

    martedì, 4 novembre 2008 alle 14:31
  29. DnaX dice:

    Winamp è un semplice player audio, ma con una marcia in più! Il plugin che gestisce la riproduzione dei file midi permette un controllo più accurato di altri player.

    Ah, se ti interessa un buon sintetizzatore software puoi provare WinGroove: http://www.wg7.com/en/

    Sembra superiore al Microsoft Synthesizer e non serve il supporto a DirectMusic.

    mercoledì, 5 novembre 2008 alle 0:53
  30. Maio dice:

    Grazie Dnax per tutte le utili info, purtroppo pero‘ non sono riuscito a risolvere in quanto il corso di chitarra non ne vuole sapere di sfruttare altre vie per arrivare alla scheda audio esterna nonostante i suoi midi caricati su altri sw vengano indirizzati alla grande alla scheda esterna.. ho scoperto anche la possibilita‘ di selezionare sul corso la scheda audio input output e midi output ma non ha il directmusic come possibile scelta quindi nisba..
    Penso l’unica soluzione sia modificare il codice del corso e dargli la possibilita‘ di selezionare plugin directmusic....
    Tu che ne pensi?
    Grazie!

    mercoledì, 5 novembre 2008 alle 3:49
  31. Maio dice:

    Pensavo anche che poteva essere una possibile soluzione far uscire l’input della scheda audio usb (quindi la chitarra) sulla scheda del computerb quindi sulle casse/cuffia del pc ma anche li non si riesce... se mi dovevo comprare una scheda audio professionale perr utilizzare il guitarlink al computer non mi compravo il guitarlink ma direttamente la scheda e ci attaccavo la chitarra.. non trovi?...
    Mi sembra riduttivo usare il computer come fosse un amplificatore anzi meno dato che in quasi tutti gli ampli c’e‘ un mixer/almeno due ingressi..
    Io ho comprato staggeggio perche‘ volevo sentire la chitarra nel pc usarla con musica proveniente da video, corsi (anche scarsi dal punto di vista Sw ma validi musicalmente) invece mi sembra un po‘ riduttiva la cosa.. non credi?

    mercoledì, 5 novembre 2008 alle 11:27
  32. DnaX dice:

    Mi sfugge una cosa, hai provato il sintetizzatore software che ho linkato? Non necessita di DirectMusic.

    Teoricamente con programmi ben scritto puoi usare ingressi ed uscite di una scheda e dell’altra. Io ad esempio uso FruityLoops come sequencer e Kristal Audio Engine con registratore multitraccia e posso prendere l’ingresso di una scheda e l’usita di un’altra. Il tutto gestito dal driver ASIO per avere una bassa latenza.

    mercoledì, 5 novembre 2008 alle 13:24
  33. Maio dice:

    Si l’ho provato ma non mi re-indirizza il suono MIDI del corso di musica che risiede sul PC sul guitarlink anche se disasttivo la scheda del PC (di fatto non produce piu‘ suono in questo caso..), in genere va sempre alla scheda pc e alle casse del laptop (incorporate). D’altro canto il guitarlink attraverso il software guitarrig prende il segnale dalla chitarra lo "modellizza" e poi lo rispara al guitarlink dove c’e‘ l’uscita cuffia.
    Per quanto riguarda i suoni NON MIDI del corso quelli se setto come scheda di default il guitarlink della behringer vanno al’uscita cuffia/output della scheda USB..
    Il problema e‘ relativo alla sezione midi dove e‘ possibile fare registrazioni (con la base MIDI) per poi inviarle alla scuola di musica che ha inventato il corso.. dove non riesco a lavorare in maniera integrata con il corso in un’unica scheda...
    Nelle istruzioni del corso dice di usare l’adattatore per far entrare la chitarra direttamente nell’ingresso del microfono ma al momento non ce l’ho e stando all’estero nel nulla non posso comprarlo.. ma dice anche che si puo‘ usare l’uscita di in pre e allora ho provato a mandargli in ingresso l’uscita del guitarlink ma:
    -quando registro non mi sento (pero‘ registra...)
    -se registro con audacity o kristall c’e‘ una latenza di 1 secondo almeno..
    Boh non so piu‘ che fare... dovrei registrare con un registratore esterno... ma da bun appassionato di tecnologia mi secca demordere...
    Ah poi qui non uso un mio pc (a roma ho mandriva 2009..) e ho quello che ho un xp SP2 che pero‘ e‘ abbastanza stabile...mah...
    Wingroove va bene ma non mi risolve l’esigenza di registrare insieme ai midi del corso (che poi tipo finale ha lo spartito che avanza mano mano che vengono suonate le note..)
    Ti ho chiarito meglio la problematica?...
    Comunque sei molto gentile..grazie!

    mercoledì, 5 novembre 2008 alle 13:49
  34. Dario Sorda dice:

    Sei stato grandioso!
    Non so come poter ringraziarti. sei il mio mito da oggi :)

    martedì, 11 novembre 2008 alle 12:19
  35. DnaX dice:

    @Maio: Mi dispiace della situazione ma anche io non ne vedo uscita... L’unica cosa che posso dirti è che con Kristal basta selezionare come ingresso ed uscita ASIO4All per azzerare il ritardo. Fai conto che insieme ad un mio amico abbiamo registrato delle canzoni con 2 chitarre e una batteria a tre riprese ogni volta registrando mentre riascoltavamo le traccie già registrate. Ha pure 2 filtri (VST) per canale, per esempio per distorcere il clean della chitarra.

    @Dario: Grazie! ;)

    venerdì, 14 novembre 2008 alle 14:16
  36. Maio dice:

    Dnax, nessun problema alla fine sto registrando semplicemente con la chitarra collegata al pc tramite amplificatore sul jack del microfono (senza usare il guitarlink) e va bene cosi‘ e‘ solo una registrazione di verifica...
    Con kristal collegato al guitarlink con driver ASIO riesco a registrare come dici tu ma mie registrazioni (non sulla base del corso..)...
    Grazie mille!!

    venerdì, 14 novembre 2008 alle 14:36
  37. ramon dice:

    mi scuso per non essere passato prima,pessimo comportamento il mio!:)
    cmq sono qui per ringraziarvi e dirvi che dopo la sostituzione la scheda a funzionato correttamente, con tutti i limiti che il tipo di scheda ha.
    A presto

    domenica, 7 dicembre 2008 alle 19:52
  38. Martino dice:

    Anche io ho comprato questa scheda audio e non me ne sono pentito. L’unico problema è che mi servirebbe impostare come input "Stereo Mix" cioè quello che sento... Il problema è che non c'è questa possibilità... SOLUZIONI?

    martedì, 27 gennaio 2009 alle 14:20
  39. Nero dice:

    Grande Dnax mi hai salvato,tramite quel pacchetto da scaricare sono riuscito finalmente a far funzionare la scheda audio usb.
    Grazie

    mercoledì, 11 febbraio 2009 alle 0:02
  40. DnaX dice:

    @Martino: E' un "problema" software, devi andare sul mixer di registrazione e da lì selezionare lo stereo mix. Eventualmente se il programma che usi lo consente puoi selezionare lo stereo mix dei un'altra scheda audio.

    @Nero: Prego, felice di esserti stato d'aiuto!

    mercoledì, 11 febbraio 2009 alle 19:37
  41. NICOOOOO dice:

    CIAO VOLEVO SAPERE SE STA CAVOLO DI SCHEDA VA BENE ANCHE PER WINDOWS VISTA..PERCHE‘ L’ATTACCO MA NN SUCCEDE NIENTE =(

    GRAZIE

    martedì, 3 marzo 2009 alle 19:47
  42. DnaX dice:

    Non ne ho la più pallida idea perché non uso Windows Vista. Ci dovrebbe però essere una impostazione come su Windows XP.

    E poi cosa dovrebbe succedere alla connessione? Va attivata, altrimenti il sistema la ignora ed usa la scheda audio di sistema.

    giovedì, 5 marzo 2009 alle 3:10
  43. DENIS dice:

    Ciao ho letto l’articolo....ho comprato lastessa scheda...però io uso windows VISTA....l’attacco le spie si accendono e tutto riconosce e installa driver....nel pannelo di controllo mi segna impostata come predefinita la scheda usb che prende priorità in automatico alla connessione....ma niente assenza completa di ogni suono eppurequando tipo riproduco una canzone con WMplayer la luce gialla lampeggia ma non si sente niente....non riusciristi ad informarti anche per vista??

    ciao grazie

    giovedì, 2 aprile 2009 alle 22:42
  44. Tony dice:

    Ragazzi non so che dire ho preso questa scheda su ebay e pensavo che anche sul mio pc non avrebbe funzionato (dopo aver letto quello che avevate scritto), ma siccome mi serviva e tutto sommato costa poco allora ho voluto provare, appena l’ho messa XP l’ha subito riconosciuta e ha funzionato perfettamente e tutto plug and play, secondo me è solo fortuna nel senso che molte di queste schede sono difettose o rotte di fabbrica ecco perchè danno problemi

    venerdì, 10 aprile 2009 alle 14:38
  45. nitrorafho dice:

    ciao anche io una di queste schede e ho provato ad eseguire la procedura ma ho lo stesso problema di uno dei primi che ha risp.
    premetto che io ho win xp pofessional sp2 ciaoo e aiutatemi

    venerdì, 29 gennaio 2010 alle 16:08
  46. DnaX dice:

    @Tony: Non penso sia un difetto di fabbricazione, provate a inserirle in una qualsiasi distribuzione GNU/Linux e vedrete che verrà rilevata senza problemi. Il fatto è che Windows non ha dei buoni driver per riconoscere una scheda audio USB standard esterna, tutto qui. A chi gli funziona ha la fortuna di avere i driver installati bene, vuoi per WMP11, update o altri pacchetti software che hanno aggiornato il sistema.

    Non dimentichiamoci che esistono molte varianti simili tra loro...

    venerdì, 29 gennaio 2010 alle 17:38
  47. Luca dice:

    ciao io ho fatto cm dice la guida ma nn mi installa niente di quel pacchetto se lo faccio manualmente mi dice impossibile trovare il driver non è che puoi aiutarmi sto davvero impazzendo........

    mercoledì, 20 luglio 2011 alle 10:28
  48. Riccardo dice:

    Ciao ho usato la guida e finalmente la scheda ha inizato a funzionare ma purtroppo ho scoperto che non è compatibile con traktor 2 pro. Tu con virtual dj hai dovuto fare qualche magheggio?
    Grazie mille!

    giovedì, 26 gennaio 2012 alle 18:33
  49. mauro dice:

    Ciao, usato la guida e finalmente il PC suona di nuovo....l’investimento è poca cosa però mi ha risolto il problema.
    PS
    SO Windows XP SP 3
    ho dovuto installare manualmente i driver, mi riconosceva la scheda come USB Speakers

    grazie 1000!

    mercoledì, 2 gennaio 2013 alle 14:09
  50. Giuseppe dice:

    ciao , io ho comprato la prima scheda audio esterna "3D sound" uguale a quella ke hai pubblicato, nessun problema su Windows 7 ...ma dopo un mesetto l audio nella cuffia nn si sente + ! pensando ke si sia rotta ne ho acquistato un altra piu o meno uguale , ha funzionato anke questa per un mesetto e adesso l audio nn và piu in cuffia ! a volte la riconosce e si accende un led rosso interno ,il segnale audio arriva ma quando inserisco il jack della cuffia si spegne tutto ! Puoi dirmi da cosa dipende ?

    venerdì, 8 febbraio 2013 alle 16:28
  51. Giorgio dice:

    La mia ha funzionato per qualche settimana, poi ha smesso di funzionare sulla prima porta USB così l’ho spostata su di un’altra ed ha ripreso a funzionare fino a quando non ha smesso di funzionare anche li così l’ho spostata sull’ultima porta. Adesso quando la inserisco in una porta usb qualunque è come se non esistesse, nessun segno di vita. Negli altri pc funziona. Ditemi che posso fare per favore, grazie.

    martedì, 12 marzo 2013 alle 13:12
  52. Mirko dice:

    Ciao, grazie tante della guida ma sopratutto dei driver che hai messo a disposizione. Confermo il funzionamento su Win Xp Sp2 che ovviamente non aveva i driver a sua disposizione pur riconoscendo la periferica come "USB Speakers".

    Installata correttamente, funzionante sia in riproduzione che in registrazione e confermo tutte le cose dette (no audio 3D o boiate varie, audio in uscita eccessivo per le cuffie, etc etc)

    Penso però di avere un clone! Anche perchè ho pagato il tutto (scheda + spedizione dalla Cina) qualcosa tipo 1€ LOL sulla mia unità non è riportato codice come sul tuo modello ma nella bustina (e meno male che c’era sta bustina!) c'è la sigla SPC-0100 AB521

    Grazie ancora, saluti

    martedì, 9 luglio 2013 alle 21:09
  53. vito dice:

    Non mi da ugualmente l’audio perché??

    giovedì, 3 dicembre 2015 alle 21:38
  54. luke dice:

    Salve a tutti, io ho una scheda audio usb. Il mio problema è che non riesco ad abilitare il missaggio stereo, cioè non mi appare proprio tra i dispositivi disattivati e disconnessi. Ho windows 10 che devo fare? Aiutatemi per favore grazie :(

    sabato, 2 luglio 2016 alle 15:57
Lascia un commento

CC BY-NC-SA 3.0 2004-2012 Daniele Napolitano — Per informazioni sulla licenza leggere le Note legali
Torna su