Alcune considerazioni su Google Chrome

Nelle ultime 24 ore la blogosfera non ha parlato altro che del nuovo browser targato Google, ovvero Chrome. Ebbene anche io curioso l'ho provato e non mi sembra affatto male, considerando che sia una beta. Certo, una beta alla Google in genere è tutt'altro che un software incompleto! Pure Gmail è beta! :lol:

La novità del rilascio, molto d'impatto senza rumors o anteprime non è del tutto vera, era da tempo che si mormorava l'intenzione di Google di fare un proprio browser.

Post imageCome già detto da molti blog Google Chrome è stato rilasciato open source (licenza BSD) e basa le sue funzionalità con il collaudato motore rendering WebKit usato da Safari, Konqueror, ed altri browser per Linux. Per quanto riguarda il motore JavaScript, viene in aiuto la virtual machine V8 davvero molto performante.

Il browser di per se non ha un granché di rivoluzionario, un look molto pulito e la navigazione a schede, anche se un po' differente dal solito. In pratica ogni scheda è una istanza del browser, in questo modo è impossibile che una pagine possa portare al blocco del browser intero. Provate ad aprire il Task Manager e vedrete i vari processi di chrome.

Post image

Continua a leggere »

MobileUnix, Unix sul tuo cellulare

Post imageSe non puoi fare a meno di usare una shell o un interprete python e porti sempre con te il cellulare, MobileUnix è quello che fa per te. MobileUnix è una semplice applicazione java compatibile con tutti i cellulari in commercio che implementa un kernel unix e un interprete python, dispone di una versione semplificata di X per la grafica e alcuni applicativi come un file manager, un monitor del tempo della cpu e una console. Il progetto è di un italiano, Thomas Bertani che sta sfornando parecchie build in questi tempi.

Le prossime release integreranno il supporto per il protocollo obex da usare con infrarossi e bluetooth e il multitasking.

Lo sviluppo è le comunicazioni avvengono via mailing list hostata su Google Gruppi.

Firefox 3° episodio, la rivoluzione

Sono contento di annunciarvi l'uscita di Firefox 3, la nuova era della navigazione. Vediamo insieme le caratteristiche di questa nuova versione del browser open source più amato dai navigatori.

Siamo sempre in gara per stabilire il guinness dei primati, abbiamo tempo fino alle 20:00 di Mercoledì 18 Giugno.

Post image

Prestazioni

Molto del lavoro di Mozilla Foundation e di tutti i volontari è stato rivolto al miglioramento delle prestazioni generali del browser. Sono stati corretti numerosi memory leak che causavano un utilizzo esponenziale della memoria. Un altro importante fatto è l'introduzione della nuova versione del motore di rendering Gecko 1.9 e del nuovo motore javascript che ha fatto schizzare le prestazioni delle web application come Gmail.

Grafica

Anche sul fronte della grafica si sono fatti passi avanti con 3 nuovi temi per Windows, Mac OS e Linux. Per Windows è stato creato il tema Strata in cui i pulsanti indietro-avanti adesso sono riuniti un una specie di serratura e unificato il menù contestuale. Altra piccola caratteristica: è possibile ridimensionare la barra degli indirizzi insieme al box di ricerca.

Post image

Continua a leggere »

Firefox 3 uscirà il 17 Giugno

E' stata annunciata ieri la nata del rilascio ufficiale di Firefox 3, il 17 Giugno. In questo giorno Mozilla cercherà di stabilire il record di download del browser in un giorno, il DownloadDay. Se i numeri della pagine d'iscrizione sono veritieri più di 1.000.000 di persone scaricheranno il browser di Mozilla Foundation.

Post image
Per l'occasione è stata anche rilasciata la terza release candidate, disponibile per il download in italiano qui.

Questa estate si preannuncia molto bene, Firefox 3, Internet Explorer 8, Safari 3.1 e Opera 9.5 si daranno battaglia a suon di hits e statistiche, chi la spunterà? Vedremo finalmente ridursi ancora più la fetta di Internet Explorer?

Per ora Firefox 3 nonostante non sia ancora uscito registra forti impennate d'utilizzo!

Firefox 3.0 Beta 1 disponibile!

Torna il browser che farà tremare internet. Il più utilizzato in ambito Linux e il secondo utilizzato su piattaforma Windows, torna alla riscossa con la prima beta disponibile al pubblico della versione 3.0.

Vediamo cosa ha preparato per noi il team di Mozilla:

  • Sicurezza migliorata: controllo dell'identità dei siti web visitati, protezione dai malware, possibilità di integrare il controllo antivirus nel download manager, controllo di versione per i plugin insicuri

  • Miglioramenti nell'usabilità: migliore gestione delle password, installazione delle estensioni semplificata, nuovo download manager con resuming dei trasferimenti, migliore integrazione con Vista, Linux e Mac OS X

  • Personalizzazione avanzata: one click bookmarking, ricerca nelle cartelle dei segnalibri, personalizzazione delle azioni da intraprendere allo scaricamento di determinati tipi di file

  • Miglioramenti nelle performance: maggiore stabilità dei dati salvati nei profili utente, più velocità nel rendering delle pagine web grazie al nuovo Gecko 1.9 engine.

Post image


Continua a leggere »

CC BY-NC-SA 3.0 2004-2012 Daniele Napolitano — Per informazioni sulla licenza leggere le Note legali