Blog (Pagina 3)

Aggiornamento firmware per il Netgear DGN2000

Ott 6

Dopo l'annuncio della versione finale dello standard WiFi 802.11n sono andato sul sito della Netgear per controllare se ci fosse un aggiornamento del firmware del mio router DGN2000 ed infatti c'era, ma non è solo una piccola correzione!

Per capire il perché della mia attesa per un nuovo firmware dovete capire che il carissimo DGN2000, comprato per sostituire l'U.S. Robotics 8054, non aveva il QoS. Il QoS, Quality of Service, è quella tecnica che tenta di dare una giusta priorità alla coda dei pacchetti. Nel mio caso pratico, prima se stavo scaricando un file che saturava completamente la banda offerta dal mio provider ADSL, non ero in grado di fare nient'altro, nemmeno la risoluzione DNS andava. Adesso grazie all'aggiornamento il router ha il supporto per il QoS.

Oltre al supporto per il QoS, l'aggiornamento 1.1.8.0 porta in sé nuove funzionalità come il Live Parental Control (grazie a OpenDNS) e l'aggiornamento automatico del firmware via web, corregge inoltre alcuni bug ai sottosistemi DHCP, WPS e agli instradamemnti statici (static route).

Per il download vi rimando alla pagina della Netgear.

Post image

DIASPORA* Facebook

Launchpad si rifà il trucco e non solo!

Set 24

Recentemente il team di Canonical ha aggiornato alla versione 3.0 Launchpad, la famosa piattaforma collaborativa per lo sviluppo di applicazioni open source utilizzata anche per lo sviluppo di Ubuntu e migliaia di altri progetti a codice aperto.

Post image
La nuova versione porta in sé molte novità sotto il profilo grafico e sulle funzionalità. La nuova grafica delle pagine dei progetti, degli utenti e dei team è adesso sviluppata in due colonne così da sfruttare meglio lo spazio a disposizione ed inoltre sono stati eliminati i pulsanti grigi per le pagine supplementari, i collegamenti per queste pagine sono stati sapientemente posizionati all'interno della pagina principale.

Per quanto riguarda le nuove funzionalità è stato fatto massiccio utilizzo di AJAX per l'in-line editing, in pratica è possibile modificare molte caratteristiche del proprio progetto o del proprio utente senza mai lasciare la pagina. Anche il sistema di controllo versione Bazaar è stato aggiornato alla versione 2.0 che grazie al formato dei rami di sviluppo 2a rende tutto più efficiente. La nuova grafica, molto minimalista, è stata curata da Martin Albisetti il quale ha rilasciato una intervista sul blog ufficiale di Launchpad.

Continua a leggere »

DIASPORA* Facebook

Pulizie d'autunno

Set 20

Con il ritorno della stagione autunnale è bene guardare di ripulire e riordinare un po' le parti del blog meno in vista, ma non per questo meno importanti. In questa prima fase di riqualificazione del blog ho individuato due pagine da aggiornare, L'autore del blog e PortIO. Vi dico subito che entrambe le pagine contenevano anche qualche errore di sintassi, inoltre nella pagina relativa a PortIO, il linguaggio utilizzato non era minimamente consono a descrivere correttamente il programma!

Nella pagina a me dedicata ho separato l'autobiografia (riguardata e corretta) vera e propria dalle semplici informazioni riguardo me stesso e del perché mantengo questo blog. Ho aggiunto anche alcune informazioni relative alle pubblicazioni (slide ecc) ed ai progetti che mantengo.

Sto pensando anche di eliminare la sezione Portfolio dalla barra sinistra per farne una pagina vera e propria con immagini e descrizioni.

DIASPORA* Facebook

Usi software libero al 100%?

Set 18

Letto da Ubuntu Block Notes, ecco il mio output di vrms per vedere se uso completamente software libero. Per la cronaca l'acronimo v.r.m.s. sta per virtual Richard M. Stallman. :mdr:

[dnax@dnax-box]:~$ vrms
Non-free packages installed on dnax-box

skype Skype - Take a deep breath
tangerine-icon-theme Tangerine Icon theme
unrar Unarchiver for .rar files (non-free version)

3 non-free packages, 0.2% of 1474 installed packages.


All'appello manca però Flash, installato a parte dal pacchetto fornito dalla Adobe e chiamato adobe-flashplugin. Però con il solo 0.2% di software closed sono messo bene, no?

Continua a leggere »

DIASPORA* Facebook

Cercasi relatori per il Linux Day 2009 di Pisa

Set 13

Il GULP ha da poco pubblicato la Call for Papers per proporre gli interventi che saranno tenuti al Linux Day 2009 del 24 ottobre presso il Dipartimento di Informatica dell'Università di Pisa.

Call for Papers

In preparazione del Linux Day 2009 il GULP (Gruppo Utenti Linux Pisa) ha aperto la Call for Papers per gli interventi che si svolgeranno durante la giornata di sabato 24 ottobre 2009.

Sono previste due tipologie di interventi:

  • talk tradizionale (30 minuti)
  • talk lampo (15 minuti)

Il talk tradizionale è un intervento di circa trenta minuti, in cui il relatore (o i relatori) parlano diffusamente dell'argomento scelto e rispondono alle domande dei presenti.

Il talk lampo è un breve intervento, della durata di quindici minuti e consiste in una concisa e folgorante presentazione di un argomento. I talk lampo offrono "assaggi" di applicazioni, realizzazioni, concetti e lasciano la gioia dell'approfondimento all'ascoltatore. :)

In entrambi i casi è possibile avvalersi del supporto di un videoproiettore per mostrare lucidi o dimostrazioni di applicazioni, realizzazioni e concetti.

La scelta dei contenuti per gli interventi è libera purché attinente allo spirito e alle finalità della manifestazione e purché non siano stati presentati nelle scorse edizioni pisane del Linux Day.

Cosa chiediamo ai relatori

I relatori dovranno spedire al Gruppo Utenti Linux Pisa (all'indirizzo linuxday2009@gulp.linux.it) una breve descrizione (circa 10 righe) dell'intervento proposto, entro e non oltre il giorno 29 settembre 2009.

Oltre alla descrizione i relatori dovranno indicare la tipologia della presentazione ("lampo" o "tradizionale"), il livello di difficoltà (principiante o avanzato). Nel caso ci siano particolari esigenze è possibile organizzare stand; in questo caso i relatori dovranno comunicare, il prima possibile, le proprie necessità all'associazione che provvederà a concordare le modalità di svolgimento dello stand. Per i seminari sono disponibili ampie aule con proiettore e collegamento a Internet.

I relatori sono inoltre invitati ad inviare agli organizzatori i materiali relativi agli interventi (abstract, slides, software, risorse online etc) almeno tre giorni prima del Linux Day (ossia entro il 21 ottobre 2009).

La lista definitiva degli interventi accettati e l'agenda verranno comunicati dall'associazione agli interessati entro il 5 ottobre 2009.

Ulteriori informazioni

Per ulteriori informazioni e chiarimenti i relatori possono contattare privatamente gli organizzatori del Linux Day all'indirizzo linuxday2009@gulp.linux.it. Tuttavia, i relatori che lo desiderassero possono anche discutere pubblicamente e chiedere pareri in merito alle loro proposte sulla mailing list pubblica del GULP gulp@gulp.linux.it, rimanendo comunque agli organizzatori del Linux Day la facoltà di accettare o meno le proposte formulate.

DIASPORA* Facebook

World of Goo

Ago 27

Qualche giorno fa ho conosciuto questo gioco veramente divertente e ben fatto, si tratta di World of Goo. Lo scopo del gioco, strutturato a livelli di complessità crescente, è quello di attaccare più Goo (palline di non so cosa) insieme per arrivare ad un tubo che aspirerà i Goo rimasti liberi. Ovviamente meno Goo verranno impiegati per fare la struttura, più Goo verranno raccolti. In tutto il gioco sarà fondamentale una minima conoscenza della fisica e delle strutture portanti.

World of Goo è venduto per la modica cifra di 20$, ma è comunque disponibile una corposa demo con molti livelli giocabili.

Post image

Continua a leggere »

DIASPORA* Facebook
CC BY-NC-SA 3.0 2004-2012 Daniele Napolitano — Per informazioni sulla licenza leggere le Note legali
Torna su