Alcuni test su Google Chrome

Continuo a parlare di Google Chrome, questa volta con qualche test più approfondito. Se alla fine dell'articolo avete domande su Chrome qui ci sono delle FAQ per voi.

Poi voglio fare una precisazione, i plug-in sono delle aggiunte a programma per supportare un dato formato, ad esempio esiste il plugin Flash per visualizzare le aminazioni Flash, esiste il plugin Windows Media per visualizzare i contenuti multimediali di quel formato e così via... gli Add-on sono una cosa diversa.

Post image

Web Standard

Per quanto riguarda gli standard ho provato il test Acid2 e l'Acid3, per quando non siano molto attendibili nella realtà. Il test Acid 2 l'ho omesso perché superato al 100% da tutti i browser.

Chrome 0.2.149.27: 76/100
Firefox 3.0.1: 70/100
Opera 9.52: 83/100
IE8 beta 2: 12/100

Chrome sugli standard va bene, anche se Opera è il migliore in questo campo.

Utilizzo memoria

Il test l'ho fatto con 4 tab aperte: Gmail, Google Reader, la home del mio sito e Launchpad. Le rilevazioni le ho fatto dopo qualche minuto dall'apertura delle pagine. Ovviamente ho creato un nuovo profilo vuoto per Firefox.

Chrome: 88 MiB
Firefox: 46 MiB
Opera: 74 MiB
IE8 beta 2: 139 MiB

Qui si nota come la grafica personalizzata (senza Windows Forms) e la divisione dei processi di ogni tab si paghi in risorse.

Prestazioni JavaScript

Per testare la prestazioni del motore JavaScript ho usato il consueto test SunSpider JavaScript Benchmark sul mio pc (P4@2.4Ghz). Ovviamente ho cercato di chiudere ogni applicazione che possa sporcare i risultati.

Chrome: 3673.8ms +/- 7.5%
Firefox: 6440.4ms +/- 9.9%
Opera: 9097.0ms +/- 0.6%
IE8 beta 2: 17867.0ms +/- 0.5%

Come avete visto il motore JavaScript di Chrome è veramente il più veloce in circolazione e IE8 purtroppo è ancora lontato dalla media degli altri browser, purtroppo sembra che puntino solo alle funzionalità senza curare il motore sotto il cofano.

Prestazioni percepite

L'interfaccia è fluida, senza rallentamenti, la animazioni fanno bene, non sono fastidiose ma utili molte volte. Per quanto riguarda la renderizzazione delle pagine mi sembra leggermente più lento di Firefox. Invece durante la navigazione noto un costante accesso al disco, sia in lettura che in scrittura, gestione pesante della cache?

La cura dei dettagli

Post imageQuelli di Google hanno curato anche i dettagli di questo browser. Come la barra di stato che appare solo quando serve e spassandoci il mouse sopra si sposta per non coprire parte della pagine web. I download vengono visualizzati in basso nella barra che appare solo allo scaricamento, un'animazione all'inizio del download permette di focalizzare subito l'attenzione. Le connessioni SSL corrotte invece vengono visualizzate con una barra rossa sopra il suffisso https dell'indirizzo corrente. Ma le chicche non sono finite qui!

Diffusione di Chrome

Come mostrato da Market Share Google Chrome ha raggiunto un incredibile 1.4% qualche ora fa per poi iniziare una lenta decadenza. Sarà l'effetto hype iniziale?

Pubblicità

Oggi mentre ero a pranzo mi è venuto all'orecchio le parole "Google" e "Chrome", era il TG1 che faceva un servizio su Google Chrome, quanto hanno pagato per questo? Un servizio sul TG nazionale più importante (solo perché su Rai1) su un browser appena uscito, un browser, penso che la metà dei telespettatori ignorino la parola browser. Perché non hanno fatto lo stesso per Firefox 3? O anche per l'uscita della beta di Explorer 8! Dopotutto Chrome è addirittura una beta.

Abbonati al feed RSS. Se non sai cos'è guarda qui.

Abbonati alla newsletter per ricevere via email ogni nuovo articolo pubblicato. L'indirizzo verrà gestito da FeedBurner.

Dai il tuo parere: Commenta questo articolo!
6 commenti su Alcuni test su Google Chrome
  1. Lazza scrive —

    Credo che qui "I download vengono visualizzati in un bassa in basso, un’animazione all’inizio del download permette di focalizzarsi subito lì." ci sia un errore. ;-)

  2. DnaX scrive —

    In effetti devo aver fatto un po‘ di bordello in quella frase! In genere rileggo tutto prima di pubblicare... :/

  3. FrancescO scrive —

    Dicono che FF 3.1 sia migliore sia in velocità che nell’acid, staremo a vedere.
    Concordo sul fatto della pubblicità. Io ho avuto la disavventura di vedere il servizio su Studio Aperto. Hanno annunciato Chrome come lo spodestatore di IE (senza nemmeno nominare FF!), omettendo il piccolo dettaglio che è una beta. Raramente ho visto un servizio su un qualche prodotto software in un tg, forse l’ultimo è stato vista.
    Mi preoccupano alquanto le questioni inerenti alla privacy e alla sicurezza.
    Complimenti per il blog

  4. DnaX scrive —

    Grazie per i complimenti!

    Per quanto riguarda Firefox 3.1, penso che integrerà il nuovo TraceMonkey, un nuovo motore JavaScript derivato da SpiderMonkey. E le prestazioni sono ancora più sorprendenti di V8.

    New Firefox JavaScript engine is faster than Chrome's V8

    Il TG1 economia parla di un nuovo sistema per navigare il web.
    Puntata TG1 Economia 3 Settembre 2008 al minuto 3:50.

  5. FrancescO scrive —

    Si avevo letto. Staremo a vedere. In ogni caso sono restio ad usare Chrome, per il momento mi tengo il mio ultrapersonalizzato firefox e opera.

  6. Gimmy scrive —

    Post fatto bene: te lo dico perché ne ho girati un po‘ dopo questo ma rimane un punto di riferimento e confronto ;)
    Elogi a parte, per me Chrome è il primo candidato a sostituire Epiphany o più che altro Midori (che mi stavo accingendo a provare per via del WebKit).
    Ma finché non li provo a confronto su Linux non si può mai dire...

Lascia un commento

CC BY-NC-SA 3.0 2004-2012 Daniele Napolitano — Per informazioni sulla licenza leggere le Note legali